Il Test Sierologico SARS-CoV-2 Anticorpi IgG e IgM consiste nella ricerca delle Immunoglobuline G (IgG), che forniscono un segnale attendibile circa l’avvenuto contagio, e le Immunoglobuline M (IgM), che sono ritenute espressione della sintesi precoce di anticorpi specifici relativi al contagio.

Eseguito Test Sierologico SARS-CoV-2 Anticorpi IgG e IgM alla ricerca delle Immunoglobuline G (IgG), che forniscono un segnale attendibile circa l’avvenuto contagio, e le Immunoglobuline M (IgM), che sono ritenute espressione della sintesi precoce di anticorpi specifici relativi al contagio, con un prelievo sanguigno presso un centro specializzato privato in Italia, il risultato è stato positivo ad entrambe le immunoglobuline.

Successivamente, in rigorosa quarantena, anche come disposto dai vari DPCM che si sono succeduti in Primavera, è stata effettuata la procedura diagnostica del tampone faringeo, sempre, ovviamente, presso un centro privato, per eseguire un'analisi alla ricerca del coronavirus Covid-19; il risultato è stato negativo.
Per un ultriore scrupolo ma, soprattutto, per adempiere alle attuali norme sanitarie, il tampone è stato successivamente ripetuto con il medesimo risultato negativo.

Tecnicamente, con la procedura diagnostica sin qui seguita, con i coronavirus di precedente generazione, si era certi, con in mano queste analisi, di essere immunizzati e soprattutto di non essere assolutamente in grado di contagiare altre persone; con Covid-19 questa regola non è sicura al 100% per il semplice fatto che, essendo questo virus di recente scoperta, non vi sono evidenze scientifiche che dimostrino o meno questa regola.

Sembra, pertanto evidente che per l'infezione, contratta in maniera del tutto asintomatica, almeno in questo caso, la succitata regola relativa all'imunizzazione (e di conseguenza la non contagiosità) avventuta in seguito al contagio ed alla sua completa guarigione, benchè non vi sia mai stato sintomo alcuno), valga anche per Covid-19, o, quantomeno, questo ci dicono i dati delle analisi, come se si fosse stati sopposti a vaccino. Solo il tempo ci darà conferme definitive.

Menu'

Partenaires

Questo sito utilizza i cookies per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione considero che accetti il loro uso.


Su questo sito vengono trattati argomenti vietati ai minori di 18 anni, se hai meno di 18 anni o il contenuto potrebbe turbarti non entrare ed esci immediatamente.


Proseguendo con la navigazione di questo sito o cliccando su "Accetta" esonererai il sito da ogni responsabilita' e affermerai di avere piu' di 18 anni.